Progetti Realizzati

Aggiornato al 09/10/2010

Progetti da realizzati da parte dell’amministrazione in merito alla delega Innovazione Tecnologica ed Ecologia
  • Ottenimento della Bandiera Verde agricoltura 2010
  1. Stato Completamento 100%. Riconoscimento raggiunto con la premiazione in Campidoglio a Roma l’11 Novembre 2010.
  • Miglioramento effettivo del ciclo della raccolta del rifiuto Vegetale per l’annata 2010.
  1. Stato Completamento 80%. (80% solo perchè l’amministrazione vuole vedere i risultati a fine anno e non il previsionale statistico) Nel periodo Gennaio 2010-Agosto 2010 si è ottenuto un decremento del 82% del rifiuto vegetale pari a 750 tonnellate circa in meno di rifiuto conferito. In soldoni, stando BASSI con le stime del costo di smaltimento siamo su una forbice ch svaria da un minimo di 52500€ a un max di 67500€ IVATI, ricordando che l’iva per il comune è un costo.
  2. Dal punto di vista meramente “ragionieristico” (permettete la licenza!) il conto economico fino al 30/07/2010 ci dice che la spesa effettiva per lo smaltimento rifiuti è stata di 122.189,74€ invece dei preventivati (calcolo rispetto al 2009) 209468,13€  con un risparmi effettivo di 73531,87€ (da confermare nel bilancio di NOVEMBRE) pari ad una diminuzione del costo del 35% circa. Risultato Eccezionale direi, non credete? :P
  • Rimozione degli Ecobox e sostituzione con 10 cassoni da 1000lt sparsi per le frazioni
  1. Stato Completamento 100%. Costo degli ecobox nel 2009: 25072,66€. Costo dei cassoni da 1000lt per 5 mesi (con smaltimento calcolato previsonalmente ad un max di 4ton/mese): 8840€. Risparmio effettivo 16632,66€/annui. Con il vantaggio che i giardinieri non possano facilmente usare i bidoni causa impossibilità di usare il ribaltabile.
  • Realizzazione Struttura WI-FI 802.11n in tutto il comune (3 piani) per l’uso di funzionari comunali ed eventuali conferenze in sala consigliare
  1. Stato Completamento 100%. Stato dell’opera: realizzato e funzionante in tutta la struttura comunale.
  • Avvio della procedura per l’ottenimento delle bandiere arancioni TCI
  1. Stato Completamento 100%. Il Comune di Gardone Riviera è uno dei 10 comuni lombardi CERTIFICATI Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.
  • Aggiornamento parco macchine (computer) degli uffici comunali
  1. Stato Completamento 100%. Il nuovo parco macchine del Comune di Gardone Riviera è operativo con pc di ultima generazione con caratteristiche inerenti al lavoro dei funzionari comunali e del nuovo software.
  • Aggiornamento parco macchine (computer) laboratorio scuole Elementari e Medie
  1. Stato Completamento 100%. Il Laboratorio delle elementari è stato completato grazie ad una donazione della Fondital e le nuove macchine sono state dotate di DUAL BOOT con Windows7 e Linux Fuss. Per il laboratorio delle Medie è stato ultimato il lvoro con installato  ESCLUSIVAMENTE il sitema operativo Linux Fuss. (per dare un’idea del risparmio effettivo su due lavoratori con 40 macchine installate il risparmio ipotetico è di circa 8000€)
  • Migrazione al nuovo server
  1. Stato Completamento 100%. Effettuato già a Febbraio 2010 con ottimi risultati.
  • Migrazione ad un nuovo software di gestione delle pratiche comunali per tutte le aree (prima erano gestite solo anagrafe, tributi e area contabile con tre software e database diversi) con un’unico software server side e un database UNICO e condiviso
  1. Stato Completamento 100%.
  • Attivazione delle caselle PEC per il protocollo
  1. Stato Completamento 100%.
  • Attivazione dei consiglio comunale online con visione per chi non puo’ presenziare al consiglio personalmente
  1. Stato Completamento 100%. Da perfezionare il sincro dell’audio e verificare la possibilità della visione in DIRETTA.
  • Creazione di un nuovo sito web del comune di Gardone Riviera COMPLETAMENTE a costo zero e formazione dei funzionari comunali per la pubblicazione diretta dei contenuti sul sito web
  1. Stato Completamento 100%. Il sito è stato realizzato con Joomla FAP a costo ZERO per l’amministrazione e fornisce un sito conforme alla legge Stanca.
  • Avvio delle pratiche per l’ottenimento di un finanziamento a fondo perduto di 35.000€  per la realizzazione di un’isola ecologica (bando 2009)
  1. Stato Completamento 100%. Contributo Accreditato dalla Provincia di Brescia grazie all’interessamento dell’Assessore Stefano Dotti
  • Potenziamento raccolta differenziata nelle spiagge con il posizionamento di 5 mini isole ecologiche  e di 15 getta spegni sigarette
  1. Stato Completamento 100%. Sono già state posizionate le mini isole e i 9 getta spegni sigarette “stradali” sono in posizionamento in queste giornate di inizio ottobre.
  • Pratiche per l’ottenimento del massimo punteggio nelle Vele Blu di Guida Blu 2010
  1. Stato Completamento 100%. Ottenimento di 3 Vele Blu.
  • ordinanza per l’abolizione dei sacchetti di plastica
  1. Stato Completamento 100%. Ordinanza sindacale firmata dal sindaco e operativa dal 1 ottobre 2010. L’ordinanza è stata presa come bozza a livello NAZIONALE da Ecosportello (http://www.ecosportello.org/ssezione.php?sid=13&ssid=23). Un ringraziamento particolare all’Assessore Dott.Scolari per le fondamentali correzioni.
  • acquisto borsine di cotone da distribuire alle famiglie (shopper in cotone)
  1. Stato Completamento 100%. Acquisto effettuato (1550 shopper) con spesa a carico del comune finanziato (con tutta probabilità) dalla provincia di brescia in ambito del milgioramento della differenziata. Le borsine sono in distribuzione presso l’ufficio
    Tributi di Gardone Riviera
  • ordinanza contro i mozziconi per terra e obbligo delle attività pubbliche di dotarsi di spegnisigarette esterni
  1. Stato Completamento 100%. Ordinanza operativa dal primo ottobre 2010. Un ringraziamento particolare all’Assessore Dott.Scolari per le fondamentali correzioni.
  • Ordinanza Regolamento Balneare Stagione 2010
  1. Stato Completamento 100%. Ordinanza operativa da inizio stagione. Prima ed unica per ora ordinanza sindacale del genere in ambito del Benaco. Un ringraziamento particolare all’Assessore Dott.Scolari per le fondamentali correzioni.
  • Adesione Iniziativa Il Lago Nascosto con incontri educativi presso le scuole elementari e medie gestiti da Gardauno
  1. Stato Completamento 100%. Incontri formativi da eseguirsi durante l’anno scolastico 2010/2011
  • Adesione di 2 plessi scolastici al programma ECO-SCOOLS dii FEE International (elementari e medie)
  1. Stato Completamento 100%. Adesione effettuata e avvio coordinamento progetto per l’anno scolastico in corso
  • Adesione alla giornata Puliamo il mondo di Legambiente (settembre 2010)
  1. Stato Completamento 100%. Adesione e realizzazione giornata con successo. Video e commenti visionabili al  collegamento (http://www.perunanuovagardone.com/?p=2047)
  • Organizzazione di un convegno sulla gestione a livello consortile della raccolta differenziata per le amministrazioni del lago di garda (12 gennaio 2010)
  1. Stato Completamento 100%. Convegno realizzato con successo. Più di 20 amministrazioni comunali presenti.
  1. Stato Completamento 100%. Giornata realizzata con un banchetto informativo fuori dal Vittoriale degli italiani con materiale informativo su PAG e sul risparmio energetico. (Ringrazio il vicesindaco Ing.Seresina per la collaborazione e per avermi affiancato al banchetto in “pausa pranzo”… e nel pomeriggio)
  • Organizzazione del Convegno aperto al pubblico “Voglio una vita differenziata” in data 29 Luglio 2010 con presenti (allegata documentazione):
  • Roger de Menech, Sindaco di Ponte nelle Alpi provincia di Belluno, comune montano di 8600 abitanti, premiato come comune riciclone d’Italia 2010 – Esperienza del sistema porta a porta spinto su tutte le frazioni  (carta-cartone, secco, umido, vetro-plastica-lattine) con un’sistema partito nel 2007.
  • Lorenzo Gaspari – Responsabile ufficio ambiente Sommacampagna – Comune premiato nel 2009 come miglior comune riciclone sopra i 10.000 abitanti- La testa nel Sacco “Ovvero l’esperienza di 12 anni di raccolta differenziata spinta in un normale paese di una normale provincia di questa nostra Italia”
  • Roberto della Bona – Fiemme Servizi – L’esperienza della val di fiemme nella raccolta differenziata spinta e negli acquisti consapevoli di prodotti alla spina
  • Stefania Faini – Consorzio Gardauno - La gestione del ciclo integrato dei rifiuti nel Garda Bresciano
  • Lidia Crivellaro – Legambiente Lombardia - ESPERIENZE E PROSPETTIVE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI in Lombardia
  • Ambrosini Stefano – Comune di Gardone Riviera - Il modello di gestione del Comune in evoluzione: novità e obiettivi per il futuro
  1. Stato Completamento 100%. Successo dell’iniziativa con sala consigliare piena. Si spera in un’edizione due dell’evento l’anno prossimo.
  • Distribuzione di una guida ecologica a tutte le famiglie del comune mediante allegato al giornalino comunale
  1. Stato Completamento 100%. Guida ecologica realizzata da Gardauno e GAL inviata a tutte le famiglie gardonesi in allegato al giornalino comunale.
  • Adesione alla campagna Stop the fever di Legambiente con l’iniziativa “Stop ai sacchetti di plastica”
  1. Stato Completamento 100%. Adesione al progetto complementare alla distribuzione degli shopper di plastica.
  • Adesione al Progetto Porta la Sporta con Patrocinio del Comune di Gardone Riviera
  1. Stato Completamento 100%. Adesione al progetto con patrocinio gratuito del comune (http://www.portalasporta.it/adesioni.htm)
  1. Stato Completamento 100%. Adesione effettuata con proposta di promozione mediante banchetto in piazza caduti per materiale inerente alla dimunuzione dei rifiuti e distribuzione degli shopper ai cittadini residenti titolari di utenza TARSU che nn hanno ancora ritirato la borsina presso l’ufficio rifiuti.
  • Claudio Maffei
    #1 Pubblicato da Claudio Maffei  3 anni fa

    Mi complimento per la varietà e la quantità delle iniziative. La situazione virtuosa ed eclatante nel risparmio della raccolta rifiuti verdi, è dato dall’assenza dell’isola ecologica e dalla sostituzione degli ecobox con i cassoni, come auspicammo anche noi profani nel blog.
    Perchè il risparmio proceda e migliori, bisognerebbe continuare in questa direzione, inoltre in più ci sarebbe il risparmio sugli investimenti?
    Bravo Consigliere animato dal risparmio.
    Ecco una risorsa cui bisognerà ricorrere, nelle amministrazioni comunali, negli anni a venire: il risparmio. Anche perchè il federalismo municipale, non sembra essere la bacchetta magica del buon governo.
    Dopo aver rotto 20 anni con il federalismo, salta fuori che i comuni saranno senza soldi, i cittadini tassati e tartassati di più per suplire alle carenze.
    Bisognava mandarli a zappare, invece che in parlamento.

  • Puoi usare questi tags HTML : <a> <abbr> <acronym> <b> <blockquote> <cite> <code> <del> <em> <i> <q> <strike> <strong>

  • Segui i commenti di questo articolo
Torna all'inizio